©2020 by Saponificio Zimmitti.

Follow us

  • Instagram
  • Facebook
  • YouTube

Saponi Artigianali di Sicilia

I benefici del sapone all'olio d'oliva e il recupero di un antico mestiere


Discenda dall’antica tradizione mediterranea la realizzazione di pani detergenti e cosmetici preparati esclusivamente con olio d’oliva, ed arricchiti con essenze, fiori e frutta tipici dell’area mediterranea.


L’olio d’oliva già allo stato puro rappresenta un eccezionale detergente, il più semplice, efficace e tollerato dalla pelle umana.


Sin da epoche antichissime l’olio d’oliva veniva utilizzato per realizzare cosmetici e medicamenti; lo usavano gli egiziani ed i fenici, per poi essere valorizzato in epoca romana, quando dall’olio d’oliva si producevano saponi e unguenti da massaggio.


Il sapone naturale all’ olio di oliva è l’ideale per la cosmesi in quanto deterge, nutre, cura, ammorbidisce la pelle, restituendole la capacità di traspirare, e la protegge rivestendola di un velo protettivo. Insomma, l’olio d’oliva presenta spiccate affinità con la pelle umana, tanto da stimolarne i processi di rigenerazione cellulare.



La parte più interessante dell’olio d’oliva è la cosiddetta frazione insaponificabile, la sostanza attiva con la maggior efficacia sulla pelle, con funzioni lenitive ed emollienti. Tale frazione, presente in maggior quantità nell’ulivo rispetto ad altri grassi vegetali, seppur non partecipando al processo di trasformazione da cui si crea il sapone, resta presente con tutte le sue facoltà al suo interno, garantendo, così, un’azione fotoprotettiva, lenitiva ed emolliente. Essa, tra gli altri effetti, stimola i cosiddetti “fibroblasti dermici”, ovvero quelle cellule responsabili della produzione di fibre collageniche ed elastiche del derma.


Il sapone così composto, perciò, esercita sulla pelle, oltre alla predetta azione detersiva ed emolliente, anche una certa azione riparatrice della stessa. La nutre, e ne accresce l’attività propria, lasciandone libera la traspirazione, valorizzando il suo importantissimo ruolo di emuntore.


Quest’antica tradizione tipica dei paesi mediterranei di utilizzare ingredienti facilmente reperibili in loco, come l’olio extravergine di oliva, fiori, essenze e frutti, può essere ripresa e valorizzata anche nel nostro territorio, ove di sicuro non mancano le “materie prime”: olio di primissima qualità, fiori ed essenze locali possono fornire al nostro territorio, compatibilmente e sinergicamente con la propria vocazione agricola, contribuire da un lato al miglioramento economico della filiera produttiva, dall’altro al miglioramento anche delle condizioni di salute del territorio, in un contesto di recupero di antichi mestieri.


Scopri il nostro sapone all'olio d'oliva!


Risorse correlate


https://www.cure-naturali.it/enciclopedia-naturale/vita-naturale/estetica/olio-d-oliva.html


https://www.viversano.net/bellezza/consigli/olio-di-oliva-10-usi-per-corpo-e-capelli/


https://www.donnad.it/olio-oliva-pelle-viso-bellezza https://www.chedonna.it/2019/02/20/viso-perfetto-con-olio-doliva/

15 visualizzazioni